Tag: The Spring Sparkling Challange: Brights up your skin!

09:00


Ciao a tutte,

tocca anche a me rispondere a questo tag iniziato alcune settimane fa (ma meglio tardi che mai) da What’s in my bag e da Consigli dimake-up. Sono stata taggata dalle ragazze di Insane Bazar (“ciao a tutte! ce l’ho fatta!") e ogni settimana verrà proposto un tema diverso che riguarda la primavera.



Un po’ in ritardo sulla tabella di marcia inizio con Brights up your skin! ovvero:
Aria di primavera, aria di cambiamento, raccontateci come cambia la vostra skincare e quali prodotti usate per liberarvi del grigiore invernale e far risplendere la vostra pelle.
Le regole sono quelle di taggare le creatrici (fatto), chi mi ha taggato (fatto), taggare qualcuno (ora penso) e divertirsi (yuppie).

La mia skincare non cambia molto dall’inverno alla primavera perché la mia pelle è grassa e non uso creme molto potenti in inverno. Questa mia skincare light continua anche durante la primavera. Per l’estate invece cambio qualcosina perché se sono stata al mare la mia pelle tenderà finalmente un po’ a seccarsi. Ma non è questo il momento di parlare di sole, mare e ombrelloni….

La mia pulizia inizia con il Clarisonic e da alcuni giorni sto usando la testina Deep Pore che trovate solo sul sito di Sephora o sul sito di Clarisonic. Da una prima impressione devo dire notevole!

Alterno il gel detergente di Clarisonic che avevo trovato nella confezione a quello ricevuto da Apiarium. Questa alternanza non è data da una preferenza di prodotti, ma solo per alternare un po’ i prodotti e le profumazioni.

Passo successivo e che non salto mai: il tonico. Sto usando quello di Fitocose che però non mi sta entusiasmando. Lo devo però finire quindi avanti con l’utilizzo!


Ultimo passo l’idratazione. Sto usando la crema di Dior che è molto molto leggera. Per il momento va benissimo con la mia pelle grassa. Per il contorno occhi sto provando da alcune settimane quello di Antos. A breve vi dirò come mi trovo...

Come prodotto per sistemare la pelle quando è troppo troppo grassa, la maschera purificante di Cattier è un ottimo alleato. Riequilibria la mie pelle e insieme ai cerottini per i punti neri di Nivea mi pulisce la pelle in profondità.
Ora dovrei taggare qualcuna di voi. Questa settimana taggo Concita del blog il Beauty di Cocò che ho conosciuto al Cosmoprof.
E voi usate qualche prodotto che utilizzo anche io? Avete una routine particolare per la primavera?

You Might Also Like

7 commenti

  1. MI hai fatto pensare una cosa: è arrivato il momento di riprendere le maschere all'argilla yeeeeeeeeeeeeee :)

    RispondiElimina
  2. il clarisonic vorrei provarlo, mi incuriosisce sempre più.
    Io vorrei cambiare routine perchè ultimamente ho la pelle troppo secca e non mi piace -.-'
    p.s. ho cambiato dimora al mio blog, se ti va vieni a trovarmi :D
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Quella maschera Cattier prima o poi sarà mia *_*

    RispondiElimina
  4. Le maschere di Cattier mi attirano tantissimo!

    RispondiElimina
  5. Che bello che hai risposto anche tu alla challenge :) Mi incuriosisce il contorno occhi Antos!

    RispondiElimina
  6. Non o mai usato Clarisonic ne sono molto incuriosita! Baci

    RispondiElimina
  7. La maschera Cattier mi incuriosisce tantissimo *-*

    RispondiElimina

Popular Posts

Google+ Followers

Visualizzazioni totali