Smell in white: tra visione e olfazione

Ciao a tutte!

volevo raccontarvi il mio venerdì sera, perchè ho fatto qualcosa di insolito ma molto bello.
La mia collega Alice, patita di fragranze, mi ha portato con lei a un evento che non si può definire una semplice conferenza ma a una vera e propria esperienza sensoriale. Il tema dell'evento era "Tra visione e olfazione" organizzato dallo Smell Festival in occasione del weekend di Arte Fiera a Bologna.


La serata si è aperta con una spiegazione e una camminata nei secoli per capire il significato del cristallo e l'uso che ne è stato fatto a cura di Paola Goretti, antichista e storica del costume. Mentre la seconda parte proposta da Francesca Faruolo è stata una vera e propria passeggiata olfattiva con René Lalique di cui ho avuto modo di innamorarmi perdutamente. Renè Lalique nasce come scultore e orafo, ma grazie alla collaborazione con Coty è conosciuto al pubblico delle più prestigiose profumerie per una serie di fragranze particolari ed esclusive.

Tra le tante che abbiamo avuto la fortuna di gustare, io mi sono innamorata di questa Lalique Eau de Toilette.
Come potete vedere anche la bottiglia è bellissima e originalissima.

Se siete interessate a questo argomento, ecco il sito dell'organizzazione: http://www.smellfestival.it/

Commenti

  1. ma che bella serata, quante cose interessanti, io adoro i prufumi! grazie per la visita, se ti va seguimi anche su fb! baci jeaasmine
    Keep in touch with fashion

    RispondiElimina
  2. Che cosa figa! mai capitata un'esperienza così

    RispondiElimina
  3. Molto interessante, grazie della segnalazione!! Ti seguo :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari